Se sei un artista indignato del comportamento di MTV nei confronti dei suoi lavoratori, sottoscrivi la
LETTERA APERTA AGLI ARTISTI DA PARTE DEI LAVORATORI DI MTV
Hanno aderito già:
  • AMBRA ANGIOLINI – Attrice e VJ
  • FABIO VOLO – DJ, Scrittore, Attore
  • ELIO E LE STORIE TESE – Band Musicale
  • MANGONI - Cantante
  • PAOLA CORTELLESI - Attrice
e altri. Vedi la lista completa!

mercoledì 22 luglio 2009

Lettera aperta agli artisti da parte dei lavoratori di MTV

Agli occhi del suo pubblico, MTV “è la tv dei giovani fatta dai giovani, senza finzioni. E' la tv che osa, che rompe gli schemi, che fa quello che nessun'altra tv farebbe”

Forse quello che il pubblico non sa è che si tratta della stessa MTV che ha deciso settimana scorsa di LASCIARE A CASA IN UN COLPO SOLO OLTRE 70 DEI SUOI LAVORATORI.

Professionisti su cui ha basato il proprio successo per anni, sfruttando ripetutamente i vantaggi di contratti precari al limite dell'illegalità. Professionisti che, nonostante la crisi economica, l'azienda aveva ribadito essere necessari per la produzione dei programmi attualmente in onda e per quelli previsti per l'autunno.

La falciata a tutti i contratti in scadenza è stata la risposta immediata della dirigenza di MTV al rifiuto collettivo dei lavoratori di accettare un doppio ricatto:

- la firma di una lettera di conciliazione (che avrebbe azzerato tutto il passato in azienda), come condizione necessaria per avere il rinnovo del contratto, ancora una volta della durata di pochi mesi, e una manciata di soldi extra. Quindi non solo di nuovo precariato, ma la totale rinuncia a poter far valere i propri diritti per le irregolarità subite in passato.

- vincolare alla firma di questa conciliazione, l’attivazione dei sostegni economici previsti dallo Stato per i 34 lavoratori precari già tagliati il mese scorso.

IN TOTALE SONO QUINDI OLTRE 100 I LAVORATORI PRECARI TAGLIATI DA MTV!

Tutto questo è avvenuto in silenzio, mentre MTV sostiene con forza e con grande ipocrisia la campagna pro-social “TOCCA A NOI” (tema centrale del prossimo Mtv Day), volta a sensibilizzare i giovani su tematiche sociali, tra cui proprio il lavoro precario.

NOI VOGLIAMO ROMPERE IL SILENZIO!

Per questo stiamo raccontando la nostra situazione ai mass-media e per questo chiediamo a voi artisti di unire la vostra voce alla nostra:

- rispondendo a questa lettera con la vostra firma;
- e se volete, mettendovi a disposizione per registrare un video messaggio di sostegno.

Tutto verrà postato sul nostro blog MTVISNOTSOCOOL.BLOGSPOT.COM e diffuso affinché i dirigenti di MTV finalmente ci ascoltino e riaprano le trattative, senza ricatti.

Grazie per averci ascoltato.

I lavoratori di Mtv


I nostri contatti:
mtvisnotsocool@gmail.com
380.5115126
340.7273324


Ecco la lista degli artisti che hanno finora aderito alla lettera aperta:
  • NICOLAS VAPORIDIS – Attore
  • EROS GALBIATI – Attore
  • PAOLO RUFFINI - VJ
  • VICTORIA CABELLO - CONDUTTRICE
  • CAMILA RAZNOVICH - VJ
  • FEDERICO RUSSO – VJ
  • MARCO MACCARINI - VJ
  • CAROLINA DI DOMENICO – VJ
  • CARLO PASTORE - VJ
  • AMBRA ANGIOLINI – Attrice e VJ
  • FABIO VOLO – DJ, Scrittore, Attore
  • VALENTINA CORREANI – VJ
  • ENRICO SILVESTRIN – VJ
  • MARCO COCCI – Attore e VJ
  • ELIO E LE STORIE TESE – Band
  • MANGONI - Cantante
  • PAOLA CORTELLESI - Attrice
  • NERI MARCORE' - Attore
  • VELVET – Band
  • MARISA PASSERA – DJ
  • PIOTTA – Cantante e Produttore
  • DAVIDE AUTELITANO – della Band Ministri
  • MIMMO CALOPRESTI – Regista
  • PIER CORTESE – Cantautore
  • ALESSANDRO SAMPAOLI – Attore
  • STEFANO ACCORSI - Attore
  • PIERFRANCESCO FAVINO - Attore
  • GIORGIO PASOTTI - Attore
  • CLAUDIO SANTAMARIA - Attore
  • MELISSA PANARELLO - Scrittrice
  • STEFANO CORRADINO e tutta la redazione di Articolo21
  • I LAVORATORI TELECOM DIRECTORY ASSISTANCE

49 commenti:

  1. propongo MARCO MACCARINI VJ come firmatario onorario, dopo l'articolo bellissimo su "La Stampa"!

    RispondiElimina
  2. vaporidis che caz centra?

    RispondiElimina
  3. e il nongiovane non firma? che pezzo... ha pure fatto un film sui precari...

    RispondiElimina
  4. Togliere TRL per un programma con quella tettona di Cristina del Basso è davvero penoso ,ho sempre ammirato MTV ma dopo di questa ,V-E-R-G-O-G-N-A

    RispondiElimina
  5. Assolutamente NO!!! TRL non si tocca!!! è l'unica possibilità che ci viene data di divertirci in compagnia dei nostri artisti preferiti e per chi è più fortunato anke di incotrarli! Per me personalmente TRL è quell'oretta ke mi prendo ogni giorno per svagarmi e divertirmi prima di studiare. Se tolgono TRL mi tolgono tantissimo.
    Brutta storia questa...sarebbe una delusione...

    RispondiElimina
  6. NN POSSONO FARE QUESTO NN POSSONO CHIUDERE TRL E LICENZIARE TT QUESTE PERSONE!! POI TRL è IL PROGRAMMA PIù BELLO DEL MONDO E L'UNICA COSA BELLA CHE C'è IN TELEVISIONE!! VERGOGNA NN POTETE FARE QUESTO!!

    RispondiElimina
  7. Io credevo in MTV.. e ora scopro che per tutti questi anni sono cresciuta on un falso.. IPOCRITI!!

    RispondiElimina
  8. siamo tutti sul titanic..

    RispondiElimina
  9. Certo che se il problema principale diventa quello di non togliere TRL siamo proprio a posto...ma sì, chissenefrega dei 104 a casa, l'importante è avere TRL!!

    RispondiElimina
  10. noooooooooooo...trl e' il mio programma preferito...e' un programma trp divertente e fico,se levano trl allora dovrebbero levare tutti i programmi

    RispondiElimina
  11. è importante trl,però pensiamo anche a quelli che resteranno a casa!!!

    RispondiElimina
  12. anche quelli di trl resteranno a casa

    RispondiElimina
  13. Non si può togliere Trl!! è il programma più bello al mondo!!

    RispondiElimina
  14. Ci avete tolto Select, che era ancora più di TRL la linea diretta con noi, ci avete tolto Playground, dove potevamo comunicare, avete chiuso programmi come Video Clash, che quando si rivede in internet viene il magone, adesso anche TRL è veramente troppo.

    RispondiElimina
  15. Vergogna! Ormai mtv non è neanche l ombra di qualche anno fa...Palinsesto scarnificato. Dove sono programmi come A night with,select,Trl(quello vecchio non come ora con Vj donne prese da scarti di altre tv spazzatura e musica da bambinetti ed emo) e mtv on the beach e altri bellissimi programmi...Ormai è tutto un reality stupidi Americani..Forse spenderete di meno ma ci avete perso la faccia..

    E ora questi licenziamenti,prima fate sta roba di Tocca a Voi,per cambiare le cose ecc ecc e poi siete i primi a licenziare giovani che hanno dato il sangue e sudore per quest azienda..

    VERGOGNATEVI

    RispondiElimina
  16. Aderisco alla vostra protesta.
    Marco Sisi videomaker
    www.marcosisi.tk

    RispondiElimina
  17. Solidarietà ai lavoratori di Mtv
    Jacopo Merlini videoperatore

    RispondiElimina
  18. Io mi farò sky. Tra tv satellitare e youtube x mtv la vedo nerissima. Ice age coming...

    RispondiElimina
  19. ragazzi non mollate , e tenete informati tutti piena solidarieta'!

    RispondiElimina
  20. il modo migliore è fare girare la notizie.. noi ci stiamo provandoe questo blog ne è la prova... dateci una mano anche voi...spargete la voce

    RispondiElimina
  21. Chissenefrega dei contenuti di MTV? Se vuoi vedere un video lo guardi su internet, e almeno vedi quel che vuoi senza che MTV ti propini musica di markettari di M****.
    E i reality fanno schifo quindi chi rimane a lavorare dentro MTV è destinato a saltare comunque...e chi sta facendo le scelte editoriali ora ha dei gusti osceni da vecchio.
    Dov'è l'avanguardia? Avete in media 40-45 anni voi dirigenti.
    Perché non provate a fare lavorare gente più giovane di voi che sa cos'è cool in questo momento?
    Da quel che vedo voi non ne avete la più pallida idea, e infati avete mandato a rotoli una intera azienda. BRAAAAAAAAAAAVI PIRLA!

    RispondiElimina
  22. ma scusate franscesco mandelli aka il nongio non ha firmato la lettera? non è che magari ha paura che gli cancellino un contratto per un qualche show di merda nel prossimo futuro?

    RispondiElimina
  23. Cari dirigenti di Mtv,
    mi chiedo come facciate a dormire la notte e a convivere con la vostra sporca coscienza.
    Le nuove generazioni stanno crescendo abbindolate dalla merda che proponete.Generazioni in balia di modelli prima ancora che sbagliati ed inutili, assolutamente pericolosi.Veline, residui del GF, sfigati che fanno finta di suonare e che voi spacciate per band di successo, Paris Hilton e le sue best Friends forever.. La cosa preoccupante è che il vostro è un pubblico giovane, e a maggior ragione le vostre scelte dovrebbero avere anche un intento pedagogico, prima ancora che commerciale.
    Mi chiedo se dietro tutto questo ci sia un progetto.Stento a credere che delle persone adulte, che occupano posti di responsabilità in una rete televisiva dal grande impatto sociale ,possano essere tanto incompetenti.
    Dite di ascoltare i giovani, con iniziative come "Tocca a noi" quando invece non vi accorgete che questi giovani non sono ciechi anzi,ora più che mai hanno gli occhi bene aperti, si fanno delle domande, la prima è "perchè non c'è più buona musica su MTV?", la prossima sarà "A causa di chi MTV è morta?".

    RispondiElimina
  24. bravi ragazzi tenete duro.

    la solidarietà è un'arma, usiamola!

    RispondiElimina
  25. Se MTV qualche anno fa occupava le mie intere giornate adesso preferisco la televisione spenta!
    Adesso va in onda lo scarto dello scarto!
    Ma dico io..se dovete prendere gente a condurre prendete gente capace!
    Ora vi siete ridotti a prendere quelli usciti dal GF e addirittura,come si dice,a concedergli tutto un programma televisivo!
    Siete stati VOI i primi a mettere in piedi "Tocca a Noi" perchè è vero che le cose non vanno ma siete anche stati voi a mandare via centinaia di dipendenti di MTV.Ma non vi vergognate?Chiudere TRL?Si,fatelo!E' meglio chiuderlo che guardare in che condizioni l'avete ridotto!(con tutto il rispetto per Carlo Pastore e Elisabetta Canalis,che adoro!)
    Chiudete pure TRL e togliete a milioni di ragazzi che lo seguono nonostante ciò da sempre l'unica ora di svago prima si studiare,la possibilità di incontrare i loro idoli,la possibilità di vedere dal vivo gli artisti che aspettano tutto l'anno,la possibilità di divertirsi insieme ad altre persone in maniera sana e non davanti ad una playstation o davanti a un computer!
    E' vero!Ormai basta andare su you tube per vedere un video ma lo sapete che vi dico?Che proprio a TRL io ho avuto la possibilità di scoprire il mio cantante preferito e una band fantastica,di cui tutt'oggi sono fan!
    E' grazie a TRL che ogni giorno mi faccio 4 risate!E' vero ormai non è più quello di una volta ma se chiudete TRL bhè sappiate che cancellerò MTV dalla mia giornata!Ah ho notato che Francesco Mandelli non ha firmato!Peccato davvero!-.-

    RispondiElimina
  26. comunque tra i programmi che non fanno più ci aggiungerei Avere ventanni di Massimo Coppola, lo vedevo sempre

    RispondiElimina
  27. Non vedo l'adesione di tutti quei i cantanti e gruppi rock che ogni anno urlano proclami dal palco del I° maggio.
    Piero Pelù, Daniele Silvestri, Zampaglione etc etc dove siete?

    RispondiElimina
  28. Sono a gozzovigliare con i soldi guadagnati facendo i finti rivoluzionari

    RispondiElimina
  29. Visto che siamo in argomento.....e valeria bilello?

    come mai se ne andata da mtv?

    RispondiElimina
  30. Ma Giorgia Surina non ha aderito?

    RispondiElimina
  31. ma chiudesse i battenti MTV!
    "la tv che osa, che rompe gli schemi..."
    ma dove???? semmai MTV è la tv musicale che CREA gli schemi, la vera merda della musica italiana è solo su MTV
    LAMMERDA

    RispondiElimina
  32. non può chiudereee

    RispondiElimina
  33. MTV chiude?MTV è morta già da un bel po'.Ormai io ho passato la fase adolescenziale-MTV TUTTO IL GIORNO- perchè di anni ne ho 31 ma la vecchia televisione, quella grezza, quella senza tettone e gffini in esubero, quella forse più semplice ma più essenziale...mi ha fatto compagnia e mi ha tenuto per mano durante tutti gli anni più belli della mia vita!E lo sapete perchè?Perchè nonostante tutto aveva un gemito di rivoluzione, di alternativismo al commerciale,allo schematizzato e impacchettato del resto della tv. C'era qualcosa di vivo e fortemente interessante in quegli anni e MTV lo sapeva e lo trasmetteva. Ora se accendo la tv cosa vedo?Cosa è rimasto di quella voglia, di quell'andare contro tutto quel che propinavano i servi dei servi?e pensare che sono stata una pioniera..vi ho seguita in tutte le manifestazioni, sempre zaino e treno per mille km solo per voi!!!!Ora me ne vergogno....pensate di chiudere?Fate bene perchè per me ormai siete chiusi da molto tempo.E pure 'sti vj che da mtv vanno a zelig piuttosto che raidue o pubblicità e fiction varie:perdete di credibilità!!!!LA MUSICA é UNA COSA SERIA!!!!!!E NON é PER VOI!!!!!!!

    RispondiElimina
  34. Anonimo...

    ...non te la prendere ma sei tu che sei invecchiato, molto precocemente.

    RispondiElimina
  35. Trl non è proprio il mio programma preferito però sostituire una trasmissione seria con.. come è che si chiama? sì insomma quella che ritiene che un paio di tette gigandi valgono più che un cervello, mi sembra che sia oltraggioso. però la tipa c'ha azzeccato: ha una trasmissione tutta sua. chiamala scema. mi sa che la mercificazione delle donne parte dalle donne e finchè non si dirà NO all'apparenza... beh hai voglia di petizioni!. CHE SCHIFO

    RispondiElimina
  36. Ma il signor Lorenzo Jovanotti ?
    E si che ho inviato una mail anche al suo staf il
    20/07/2009 ?
    Luca

    RispondiElimina
  37. Vi sostengo, vi sostengo, vi sostengo.
    Ma porca miseria che ipocrisia.

    RispondiElimina
  38. Sì, vi sostengo anch'io, in tutto e per tutto. Ho sempre avuto il dubbio che MTV non fosse coerente con i principi che predicava (basta vedere gli obbrobri di programmi che ha mandato in onda negli ultimi cinque anni) ma ora ne ho la certezza.
    Posso parlare della vostra vicenda anche sul mio blog? Naturalmente, metterò tutti i link e le fonti.
    Continuate così. Io sono un'ex precaria, e so bene cosa state passando. Non è vero che lo sciopero è inutile, è ancora l'unico mezzo che è rimasto ai lavoratori sfruttati per farsi sentire.
    Purtroppo i dirigenti contano molto sul fatto che la maggioranza dei giovani italiani (ma anche i meno giovani) non leggono neanche un giornale, e se vanno su Internet lo fanno per chattare o per scrivere sui forum e sui blog bimbominkiosi, ma spero che la verità venga a galla, e che aprano gli occhi.
    Continuate la vostra lotta!
    Valentina.

    RispondiElimina
  39. MTV vergogna -.-"

    "Ti mostrano il sorriso e poi li scopri…assassini!" RZ

    diffendetevi!. noi siamo con voi. Almeno io sono con voi ;)

    non mollate,non arrendetevi.

    - davide

    RispondiElimina
  40. tv = mezzo di inganno di massa, pur avendo un potenziale educativo enorme, viene sempre e solo usata da chi la controlla per rabbonire e convincere ad aderire a truffe o ideologie che spesso mascherano lo sporco volere di un'economia dello sfruttamento e del non sostenibile.
    spremete, spremete, fino a che non sia tutto da buttare . strozzatevi con i vostri sporchi utili conquistati con la delusione di persone che cercano di lavorare con passione e vivere in modo sereno. sciacalli tocca a voi prima o poi...

    RispondiElimina
  41. Togliere TRL per un programma con quella tettona di Cristina del Basso è davvero penoso ,ho sempre ammirato MTV ma dopo di questa ,V-E-R-G-O-G-N-A!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  42. Ma tutti a incazzarsi per TRL....qui sono rimasti a casa 104 dipendenti..aprite gli occhi!

    RispondiElimina
  43. Che dire...è triste pensare che chi è "dietro le quinte" abbia sempre la peggio.Persone che io non conosco hanno lavorato a programmi di cui conservo un ricordo bellissimo. Mi dispiace che MTV, anzi che i lavoratori di MTV abbiano subito questo. Nonostante non vi conosca mi dispiace immensamente di quello che sta accadendo a Voi lavoratori. Anche mio fratello è nella stessa barca; è in un ambiente lavorativo diverso, ma la sua fabbrica ha chiuso e via.... casa.
    Un abbraccio,
    LS.D.

    RispondiElimina
  44. "Anonimo ha detto...
    Ma tutti a incazzarsi per TRL....qui sono rimasti a casa 104 dipendenti..aprite gli occhi!"

    We aprili un po tu gli occhi e vedrai che c'è chi sta molto peggio in giro...Il ciclone è ovunque...C'è gente di 40 - 50 annicon famiglia a carico con contratti a tempo indeterminato in cassa integrazione o peggio...andiamo a guardare gli interinali o i tempi determinati?ma perfavore!

    RispondiElimina
  45. Ma kmettemo la Bilello!!!

    RispondiElimina
  46. fanculo MTV ,non ti ho mai sopportato !

    RispondiElimina
  47. Il problema sostanziale È che MTV fa campagna per i giovani. sembra supportare i giovani e comprenderli, ed è la prima a fare la stessa identica cosa che fanno tutte le aziende: licenziare. e poi assume nuova manovalanza. che vergogna...
    ma la formazione e l'informazione, l'arte e la cultura, in Italia, non hanno più lo stesso potere che hanno negli altri paesi. diventeremo dei trogloditi, altro che far sentire le nostre voci. facile esortare ad urlare persone che non hanno parole da dire.

    FATEVI SENTIRE, NOI SIAMO CON VOI!!!

    saluti
    La Bicicletta Dischi

    RispondiElimina
  48. La crisi esiste in tutti i settori, eppure ci sono persone che riescono a rinnovarsi. Credo sia necessario far girare la vostra voce. Il comportamento tenuto da MTV mi ricorda vagamente l'atteggiamento di qualche buon prete...che non fa certamente onore alla fede di cui si veste.
    Ecco, cari dirigenti, pensiamo davvero ai giovani.
    Date un futuro a chi vi aiuta a costruire o migliorare il vostro.
    MTV verrà seguita comunque da chi non l'ha conosciuta anni fa anche se scenderà di qualità, ma vi perderete una buona fetta di pubblico che cerca in tv qualcosa di interessante.
    L'orda dei ragazzi giovani si riverserà sul web, guardando le puntate dei programmi oppure i video musicali su youtube, e allora vi renderete conto che qualche soldo in più oggi, non valeva la pena intascarselo.

    PIENO (e sentito) SOSTEGNO!!!

    Francesco

    RispondiElimina
  49. mtv, canale conformista che rilega la musica e la cultura indipendente alle tarde ore notturne.
    forse l'unica cosa buona rimasta ad mtv italia è brand new, dove ogni tanto, lasciano in programmazione musica decente, ma per quanto riguarda la programmazione diurna, beh, c'è da vomitare.
    TRL è solo un covo di bimbiminchia esaltati, dalla programmazione monotona e fine a se stessa.
    in ogni puntata di parla, si intervistano, si invitano dari, finley, broken heart college, e tutta una caterba di "artisti" mediocri.
    la vera musica, che siano i grandi classici o l'emergente musica indie viene ascoltata e sostenuta solo 2 ore (se non di meno) al giorno.
    mtv è diventata una melassa inutile, i migliori vj se ne sono andati, avete tenuto quella deficente dislessica a fare mtv the summer song, che non si smentisce, come i suoi colleghi di trl, parlando solo di dari finley etc.
    purtroppo tali scelte vanno di pari passo con l'instupidimento della massa, ma se alla massa non poniamo davanti il mondo parallelo, stimolante, della musica dei giovani per i giovani? nata da autoproduzioni e olio di gomito? ma anche tralasciando la musica indie, quanto dovremo aspettare per i grandi classici? una volta si vedevano, anche se in minoranza video di approfondimento musicale/storico, ma ora ci son rimasti i mediocri video dei mediocri registi italiani per gli altrettanti mediocri popolari pagliaccetti che puzzano ancora di latte e di soldi guadagnati per l'immagine e non per la qualità!
    meritate di essere in crisi, è una fossa che vi siete scavati da soli.
    auguro solo ai vj ormai eclissati di perseguire con questa campagna!

    RispondiElimina